Droni con telecamera: i migliori del 2022

Droni con telecamera: i migliori del 2022

In questa guida all’acquisto analizzeremo i migliori droni con telecamera del 2022, presentando i migliori modelli in circolazione suddivisi per fasce di prezzo e caratteristiche.

In particolare, i principali droni che andremo ad analizzare sono quelli di marchio DJI, brand che ormai gode di anni di esperienza e che produce ottimi droni di qualità incredibile, dal modello più economico al modello più costoso e professionale.

Droni FPV cosa sono?

Le differenze sostanziali tra un drone classico ed un drone FPV sono l’immersività ed il controllo. Un drone con telecamera classico viene controllato attraverso un radiocomando con display che mostra ciò che vede il drone quasi in tempo reale, con bassa latenza. Quindi sarà possibile orientarsi nello spazio e far fare al drone con semplicità qualsiasi azione si voglia.

Droni con telecamera: i migliori del 2022

I droni FPV cioè con visuale in prima persona invece a differenza dei classici si guidano in modalità ACRO, ovvero che le levette del radiocomando rimangono nella posizione nella quale si lasciano invece che tornare alla posizione centrale di equilibrio. Questo cambia completamente le carte in tavola, in quanto con questi ultimi droni sarà possibile effettuare acrobazie, giochi e tanto altro.

Inoltre i droni con telecamera FPV vengono controllati anche attraverso un visore, in particolare un visore con ricevente video analogica o digitale. In questa guida parleremo per la maggiore di drone classici e solo del migliore drone DJI FPV.

Migliori Droni con telecamera

Una volta spiegato cosa sono i droni FPV e quali sono le differenze con i droni classici, ecco una selezione dei migliori droni con telecamera da comprare:

Droni con telecamera: i migliori del 2022

JJRC X19: caratteristiche tecniche

Iniziamo questa guida sui migliori droni con telecamera parlando di un modello economico ma molto interessante. Questo drone JJRC è molto interessante perchè è dotato di telecamera HD, buona per vedere dove si trova il done in tempo reale tramite app su smartphone.

Ha una buona batteria in grado di mantenere un’autonomia di circa 25 minuti. La distanza massima di volo è di circa 1 km.
E’ dotato di GPS, per cui riuscirà ad orientarsi nello spazio cercando di rimanere il più stabile possibile anche con vento laterale.

Si trova in offerta su Gshopper:

FUNSNAP Diva: caratteristiche tecniche

FUNSNAP Diva è un drone base gamma interessante perché a differenza del precedente monta un gimbal a due assi in grado di realizzare delle riprese stabili e fluide.

Quest’ultimo permetterà di ruotare la fotocamera indipendentemente dal movimento del drone, molto utile per effettuare operazioni di perlustrazione o anche per effettuare riprese amatoriali.

Anche lui è dotato di GPS e di un’ottima autonomia di 30 minuti. In confezione sono presenti due batterie.
Il suo peso è di 430 gr, per cui sarà necessario un patentino per volare.

Si trova in offerta qui:

Gshopper
Coupon
FUNSNAP Diva drone

INSERISCI IL CODICE SCONTO

More Less

DJI Mini 2: caratteristiche tecniche

DJI Mini 2 è il drone ideale per imparare a volare. E’ piccolo, compatto e dotato di un ottimo hardware sia per il comparto video che per il drone stesso.

Partendo dal lato video, la fotocamera ha un sensore che registra video in 4K montato su un gimbal a 3 assi. Grazie a questo l’effetto finale sarà quello di una straordinaria stabilità anche alle maggiori oscillazioni ed ai movimenti causati dal vento.

Parlando sempre di movimenti, il drone è molto stabile e si comporta molto bene anche contro raffiche di vento fino al livello 5. Ha una buona autonomia fino ad un massimo di 31 minuti. Il tempo di volo è variabile in base alla velocità ed all’altezza a cui lo si pilota (maggiore altezza corrisponde a maggior vento).

E’ dotato di funzioni base RTH (Return to home), ovvero che alla pressione del tasto lui tornerà alla posizione di decollo senza dover far nulla. Questa modalità si attiva da sola anche quando il drone si accorge di non aver sufficiente batteria per tornare alla zona di decollo oppure quando perde il segnale dal suo radiocomando.

Quest’ultimo garantisce una trasmissione video e dei controlli tramite OcuSync 2.0 fino ad un massimo di 6 km.

Dato il peso del drone sotto i 250 gr, la regolamentazione attuale non prevede la necessità di un patentino, ma solo assicurazione e registrazione sul portale d-flight.

Si trova in offerta qui:


E’ disponibile all’acquisto anche in versione Fly More Combo, ovvero con set di batterie extra, custodie e ricambi. Si trova in offerta qui:

DJI Air 2S: caratteristiche tecniche

Potrebbe sembrare assurdo definire un drone che costa così come economico, ma in realtà in ambito cinematografico i droni che vengono utilizzati costano qualche decina di migliaia di euro.

In questo caso DJI con il suo Air 2S ci propone un ottimo drone in grado di realizzare video fino a 5.6K con il suo bel sensore CMOS da 1″.
Il comparto video di questo drone è quindi davvero ottimo.

E’ inoltre dotato di sensori per il rilevamento degli ostacoli, per cui se si accorge di avere un albero o un qualcosa di ostacola la sua traiettoria, sarà in grado di spostarsi autonomamente evitando di schiantarsi.

L’autonomia di questo DJI Air 2S garantisce 31 minuti di volo, anche se come abbiamo già detto prima questo parametro viene influenzato molto dalla velocità e dall’altitudine di volo.

Un’altro fattore molto interessante, è che il drone è dotato di tecnologia ADS-B. Questo standard permette al drone di riconoscere se nello spazio aereo nel quale sta volando sono presenti aereomobili con i quali potrebbe collidere. Il radiocomando garantisce trasmissione fino a 12 km di distanza.

Si trova in offerta qui:


E’ disponibile all’acquisto anche in versione Fly More Combo. Si trova in offerta qui:

DJI Mavic Pro 3: caratteristiche tecniche

Concludiamo la categoria droni con telecamera classici parlando del nuovo DJI Mavic 3. Questo drone è indirizzato a chi necessita di realizzare video in qualità davvero elevata. E’ dotato di rilevamento ostacoli omnidirezionale, autonomia incredibile di ben 46 minuti ed una trasmissione video di 15 km.

E’ dotato di una quantità incredibile di sensori che collaborano l’uno con l’altro per creare una sorta di bolla che non deve assolutamente entrare in conflitto con ostacoli, che siano rami di alberi o muri di abitazioni.

La fotocamera è Hasselblad con un sensore enorme da 4/3 di pollice. Questa camera offre una risoluzione senza paragone con un’ampia gamma dinamica. Ridurrà di molto il lavoro da fare in post produzione come le varie color correction e bilanciamento dei colori.

La super autonomia di 46 minuti garantirà tutto il tempo necessario per effettuare qualsiasi operazione, a partire da una perlustrazione fino alla ripresa di una scena!

Il raggio di trasmissione massimo è di 15 km. E’ possibile che a queste distanze, per un’ostacolo che infrange i segnali con la trasmittente o per altro, si interrompa di colpo il collegamento con la radio. In questo caso si abiliterà il return to home avanzato.

Questo modello è differente dai droni analizzati precedentemente. Infatti il suo RTH godrà del rilevamento ostacoli omnidirezionale e cercherà quindi di evitare qualsiasi ostacolo incontri nella strada per tornare al punto di decollo.

Si trova in offerta qui:


E’ disponibile all’acquisto anche in versione Fly More Combo. Si trova in offerta qui:

E’ disponibile anche nella versione Cine Premium, ovvero con cavetteria aggiuntiva, eliche di ricambio, batterie aggiuntive, lenti per il sensore e codec video Apple Pro Res 422HQ.

DJI FPV: caratteristiche tecniche

In conclusione analizziamo il DJI FPV. Il nuovo super drone di casa DJI in grado di realizzare riprese incredibili.

Ha una videocamera 4K 60 FPS con angolo super ampio e trasmette il video in HDL digitale con soli 28 ms di delay.
La visione di ciò che vede avviene tramite DJI Goggles inclusi in confezione.
Questi regalano un’esperienza di volo super immersiva e dinamica.

Notare che il prezzo dei DJI Goggles è di oltre 550€, per cui quando valutate il prezzo del drone considerate anche che contiene il visore e radiocomando!

Si posiziona nella categoria migliori droni con telecamera FPV perchè è l’unico drone che riesce a portare l’esperienza dell’FPV anche ad un neofita. Il problema di questo tipo di droni generalmente è che sono costruiti con telai molto leggeri e senza scocche protettive per risultare così super leggeri e veloci.

Questo però ne compromette la stabilità e la solidità, infatti il grosso problema dei droni FPV è che spesso si scollegano cavetti oppure negli urti tendono a distruggersi in mille pezzi.
DJI rivoluziona così l’esperienza dell’FPV con un drone dall’aspetto innovativo e particolare, che grazie al sistema OcuSync 3 sarà in grado di raggiungere circa 10 km di distanza dalla radio.

E’ dotato di freno d’emergenza ed anche di volo stazionario. Quest’ultima modalità permette al drone di rimanere immobile a fluttuare in aria, cosa che nessun drone FPV riesce a fare. Inoltre è dotato di ADS-B per evitare di entrare in collusione con aeromobili e di Return to home intelligente.

Si trova in offerta qui:


Il nostro consiglio è quello di acquistarlo con Care Fresh. Costa di più, ma se distruggete il drone con questa garanzia ve lo ridaranno nuovo! Si trova in offerta qui:

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 at 23:00 / Immagini da Amazon Product Advertising API / In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

recensionesmart

In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei