Migliori asciugatrici da acquistare nel 2022

Migliori asciugatrici da acquistare nel 2022

L’inverno è una bellissima stagione, ma ci mette di fronte a delle problematiche per quanto riguarda l’asciugatura dei panni bagnati. Quante volte abbiamo pensato di dire addio a stendini e vestiti appesi ai termosifoni? Ebbene, l’unica soluzione è l’asciugatrice, un elettrodomestico divenuto quasi indispensabile per ognuno di noi.

In questa guida parleremo delle migliori asciugatrici da acquistare e di quali aspetti bisogna tenere in considerazione prima di comprarne una, proseguendo poi con una selezione di diversi modelli e le relative caratteristiche.

Migliori asciugatrici 2022: quale scegliere

In commercio vi sono numerosi modelli di asciugatrice con diverse tecnologie, caratteristiche e funzionalità. Il primo aspetto da considerare è il tipo di utilizzo che si andrà a fare e quali sono le proprie esigenze. Una volta stabilito ciò, prima di procedere con l’acquisto, vediamo quali elementi prendere in considerazione.

Migliori asciugatrici da acquistare nel 2022

Dimensioni

Le dimensioni di un’asciugratice sono molto simili a quelle di una lavatrice standard. Innanzitutto, i modelli propongono il carico frontale o dall’alto, hanno un’altezza di circa 85 cm, la larghezza e la profondità di 60 cm. L’unica eccezione riguarda alcune asciugatrici marchiate Hoover e Candy, la cui profondità è di 46 cm.

Capacità di carico

La capacità di carico è uno degli aspetti principali che determinano l’acquisto di un’asciugatrice e che sarà differente per ogni singola esigenza. I modelli presenti attualmente sul mercato, mediamente hanno una capacità di carico che va da 7 a 9 Kg, fino ad un massimo di 11.

Consumi

Questo aspetto è forse quello che preoccupa maggiormente in fase di acquisto perché si pensa che la bolletta dell’energia elettrica possa lievitare, per un’operazione che potrebbe avvenire naturalmente, seppur lentamente. In realtà non è così, bisogna però prestare attenzione a scegliere apparecchi a efficienza energetica.

Ulteriori considerazioni

Passiamo ora ad un aspetto un po’ più tecnico, ma comunque utile per la scelta finale. Le migliori asciugatrici sono di due tipologie: a pompa di calore e a condensazione.

Migliori asciugatrici da acquistare nel 2022

Il funzionamento del primo tipo è molto simile ad un condizionatore utilizzato per riscaldare. In altre parole, è costituita da un motore e da un circuito che generano e diffondono calore all’interno del cestello, che asciugherà il bucato.

Il funzionamento dell’ asciugatrice a condensazione, invece, avviene attraverso una resistenza elettrica che solitamente si trova sul retro. Una volta acceso l’apparecchio, essa si surriscalda e genera calore che verrà spinto all’interno del cestello tramite una ventola.

C’e una lieve differenza tra le due tipologie: il consumo. Infatti, quelle a condensazione nonostante siano le più economiche, consumano molto di più rispetto alle altre in termini di corrente elettrica.

Vediamo ora alcune tra le migliori asciugatrici da acquistare nel 2022, analizzando quelle da 7, 8 e 9 chilogrammi.

Migliori asciugatrici da 7 Kg da acquistare

Scopriamo quali sono le tre migliori asciugatrici da acquistare da 7 Kg con le relative caratteristiche.

Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Slim

L’asciugatrice Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Slim viene proposta di colore bianco, in acciaio inossidabile e presenta la possibilità del carico frontale.

Candy è un ottimo brand italiano che propone elettrodomestici di alta qualità, proprio come l’asciugatrice in oggetto. Si tratta di un modello che coniuga perfettamente la prestazione di asciugatura, la semplicità di utilizzo, la velocità e la connettività. I risultati che si ottengono sono notevoli anche con i cicli brevi e, grazie al sistema di connettività, è possibile rimanere sempre connessi tramite l’app Simply-Fly ovunque ci si trovi.

Con Candy Smart CSO4 H7A1DE-S Slim si potrà risparmiare tempo in base alle proprie esigenze, ottenendo una buona asciugatura in meno di 90 minuti.

Inoltre, è dotata di un sistema di raccolta d’acqua facile da maneggiare: non è altro che una tanica dalla forma ergonomica e facile da estrarre, la cui funzione è quella di raccogliere l’acqua eliminata durante l’asciugatura.

Grazie alla funzione Easy Iron, l’asciugatrice rileva il tasso di umidità presente nel cestello e si autoregola per il tempo necessario ad asciugare il bucato, riducendo inoltre le varie pieghe e consentendo più facilità nello stiraggio.

L’asciugatrice rientra nella categoria Slim, ideale per chi ha poco spazio ma non vuole rinunciare a delle ottime prestazioni.

Infine, si avranno a disposizione ben 20 programmi aggiuntivi scaricabili dall’applicazione con i relativi consigli d’uso e i vari accorgimenti per la manutenzione.

Bosch WTH85V07IT

L’asciugatrice Bosch WTH85V07IT viene proposta di colore bianco, la cui possibilità di carico è frontale.

Si tratta di una delle migliori asciugatrici essendo un prodotto molto efficiente, la cui classe è A++ ed è costituita da un filtro molto facile da pulire.

La funzione AutoDry permette ai capi di asciugarsi delicatamente fino a raggiungere il giusto livello di asciugatura desiderato. Inoltre, il cestello Sensitive grazie alla sua forma lascerà gli indumenti morbidi e profumati.

L’asciugatrice Bosch WTH85V07IT è realizzata con sistema antivibrazione, che consente maggiore stabilità e rendendola soprattutto molto silenziosa.

Questo modello è fornito dei programmi di asciugatura classici, ma ne propone diversi definiti speciali tra cui: lana finish, mix, asciugamani, sport/fitness, programma a tempo caldo e freddo, rapido 40 minuti, piumini e camicie. È possibile tenere sotto controllo le varie funzioni attraverso il led presente sul fronte dell’asciugatrice, dotato di segnali sonori che avvisano il termine del ciclo di asciugatura, quando il cassetto della condensa è pieno e quando è necessaria la pulizia del filtro.

Infine, l’asciugatrice Bosch WTH85V07IT consente un carico di 7 Kg, ma è ideale anche per chi desidera asciugare pochi panni e averli asciutti nel minor tempo possibile.

Miele TSA 213 WP

L’asciugatrice Miele TSA 213 WP è a pompa di calore, viene proposta di colore bianco e ha il carico frontale.

La tecnologia EcoDry consente di ottenere buoni risultati in poco tempo e soprattutto a basso consumo (classe energetica A+++). Inoltre, grazie all’interazione tra il sistema di filtri e lo scambiatore di calore le impurità non si depositeranno in quest’ultimo, garantendo così ottime prestazioni.

L’asciugatrice in oggetto è provvista della funzionalità PerfectDry che agisce con dei sensori calcare. Quest’ultimo, molto spesso, viene sottovalutato ma è il responsabile del malfunzionamento degli elettrodomestici. Infatti, i sensori di PerfectDry determinano in maniera precisa il tempo di asciugatura sulla base del calcare rilevato in modo da raggiungere il grado di asciugatura desiderato.

Infine, possiamo citare un aspetto davvero unico offerto da Miele: la FragranceDos. Si tratta di profumatori disponibili in diverse versioni, che profumano il bucato fino a 4 settimane con la fragranza preferita.

Migliori asciugatrici da 8 Kg da acquistare

Passiamo ora a tre dei migliori modelli di asciugatrice da 8 Kg.

AEG T8DBE851 AbsoluteCare

L’asciugatrice AEG T8DBE851 AbsoluteCare è davvero eccezionale: viene proposta in colore bianco, ha il carico frontale e ha la capacità di 8 Kg.

AbsoluteCare è un sistema che consente di asciugare i propri capi con la stessa delicatezza di un’asciugatura in piano. Ciò avviene grazie a dei movimenti e dei programmi del cesto accuratamente studiati per tutti i tipi di tessuto. Un esempio? Si potrà finalmente asciugare la lana più delicata, senza il timore che si restringa.

Ottima anche la tecnologia SensiDry che consente di assorbire l’umidità ad una temperatura inferiore del 50% dai tessuti, senza però allungare il tempo di asciugatura. Ciò si traduce in maggiore delicatezza, temperature più basse e minori consumi energetici.

La tecnologia ProSense utilizza dei sensori di umidità e temperatura avanzati che permettono all’asciugatrice di regolare il tempo di asciugatura automaticamente, così da risparmiare sui consumi ottenendo sempre degli ottimi risultati.

L’asciugatrice AEG T8DBE8T1 AbsoluteCare da 8 Kg è un valido prodotto anche dal punto di vista del consumo energetico: è un prodotto a condensazione con pompa di calore classificato A+++.

Infine, ma non per importanza, grazie al nuovo sistema di filtraggio sarà sufficiente pulire dopo ogni ciclo di asciugatura solo il filtro multistrato.

Electrolux EW9H287DY PerfectCare

L’asciugatrice Electrolux EW9H287DY PerfectCare viene proposta di colore bianco, con carico frontale e ha la capacità di 8 Kg.

Il prodotto in oggetto è di alta qualità, le cui funzioni soddisferanno ogni esigenza. Con la tecnologia CycloneCare System si potranno asciugare anche i capi più delicati, come ad esempio camicette di seta, foulard e sciarpe di lana. Infatti, il funzionamento sfrutta il flusso dell’aria a spirale, asciugando in maniera uniforme anche i punti più difficili.

Con la tecnologia DelicateCare System si potrà impostare il programma specifico, la temperatura e il numero di giri che dovrà compiere il cestello a seconda dei capi che si desiderano asciugare. Tutto questo indipendentemente dal tipo di tessuto e non ci saranno più preoccupazioni sul restringimento dei capi, che saranno sempre come nuovi. Si potranno asciugare abiti in seta, lana, i capi sportivi realizzati in materiale tecnico o ancora la biancheria di grandi dimensioni (ad esempio le lenzuola).

Uno degli aspetti che distinguono l’asciugatrice Electrolux EW9H287DY da altri prodotti sul mercato è la possibilità di impostare un programma specifico per l’asciugatura di grandi quantità di carico. Per esempio, le lenzuola che costituiscono un grande volume rispetto agli indumenti saranno perfettamente asciutte e al contempo morbide.

L’asciugatrice si può controllare da remoto attraverso l’applicazione My Electrolux Care, scaricabile sul proprio smartphone e in più offre la possibilità di salvare i programmi che vengono maggiormente utilizzati. Infine, sono numerosi i consigli che vengono forniti sul suo utilizzo e sulla manutenzione da effettuare.

Per quanto riguarda il consumo, possiamo dire che si tratta di un ottimo prodotto classificato, in termini energetici, con A+++.

Miele TSC 563 EcoSpeed

L’asciugatrice Miele TSC 563 EcoSpeed è a pompa di calore, viene proposta di colore bianco e offre la possibilità di carico frontale.

La tecnologia EcoSpeed permette un’asciugatura relativamente breve, ma al contempo ecologica. Infatti, è classificata con A+++ come efficienza energetica. A pieno carico, che ricordiamo è di 8 Kg, si potranno ottenere capi perfettamente asciutti in soli 40 minuti.

Un aspetto molto importante è il PerfectDry che permette di godere di un’asciugatura ottimale, anche quando l’acqua contiene molto calcare. Tale sistema è in grado di rilevare il tasso di calcare e di stabilire automaticamente la tempistica dell’asciugatura.

Infine, l’asciugatrice Miele mette a disposizione dei propri clienti la FragranceDos, ossia dei profumatori incorporati con la fragranza desiderata che andranno a profumare i propri capi. La fragranza persisterà per ben 4 settimane, donando la sensazione di freschezza e pulito in maniera costante.

Migliori asciugatrici da 9 Kg da acquistare

Ora andremo a vedere i migliori modelli di asciugatrice da 9 Kg da acquistare.

LG RH90V9AVHN Smart

L’asciugatrice LG RH90V9AVHN Smart è realizzata in acciaio inossidabile, di colore bianco e con il carico frontale.

Si tratta di un’asciugatrice che rispetta il bucato in tutti i sensi. Il modello è a pompa di calore con tecnologia Dual Inverter, ossia la gamma di velocità dell’aria è estesa e passa da una velocità notevole ad una più leggera senza dover spegnere la macchina. In questo modo si andranno ad ottimizzare i consumi in relazione alle varie fasi di asciugatura.

Grazie alla tecnologia anti piega si potrà asciugare i propri capi con delle temperatura relativamente basse, in modo da ridurre le pieghe e il rischio di restringere i tessuti.

Un aspetto che non si trova in altri modelli è l’Allergy Care che riduce il 99.9% degli acari e batteri della polvere che causano allergie o problemi respiratori.

Il sistema di filtraggio è composto da doppio filtro e ciò significa mantenere prestazioni ottimali, in quanto ci sarà maggiore rimozione della lanuggine dei vestiti, ottenendo così maggiore e costante pulizia.

L’asciugatrice LG RH90V9AVHN Smart è dotata di un particolare sensore che rileva l’umidità presente nel cestello regolando automaticamente il tempo necessario per l’asciugatura.

Infine, una particolare novità che rende il prodotto innovativo è la possibilità di scegliere da che parte aprire lo sportello in base alle proprie necessità, comodità e in relazione allo spazio in cui si andrà a collocare il macchinario.

AEG T8DEC94ST Serie 8000 AbsoluteCare ProSteam

L’asciugatrice AEG T8DEC94ST AbsoluteCare ProSteam è a carica frontale, si presenta di colore bianco e ha la capacità di carico da 9 Kg.

La tecnologia ProSteam è pensata per impiegare il vapore per eliminare le pieghe e rinfrescare i capi. Inoltre, elimina efficacemente gli odori e le pieghe dagli indumenti asciutti, facilitando così lo stiraggio.

Il sistema AbsoluteCare consente di asciugare i capi con la stessa delicatezza dell’asciugatura in piano, grazie ai movimenti del cestello e ai programmi pensati per asciugare tutti i tipi di tessuto. In questo modo si avrà la sicurezza e certezza di non rovinare o restringere anche i capi più delicati.

Una particolarità è il programma Outdoor che consente di asciugare gli indumenti tecnici, ripristinandone l’idrorepellenza e preservandone le caratteristiche antivento e traspiranti tipiche di questi particolari tessuti. Si può dire che asciugarli con questo particolare programma è persino meglio rispetto all’asciugatura all’aria, perché riattiva le funzionalità delle membrane impermeabili.

Anche in questo caso sono presenti i sensori che rilevano il tasso di umidità presente nel cestello, andando così a regolare automaticamente il tempo di asciugatura dei capi. In questo modo si risparmia energia e tempo.

Infine, grazie al nuovo sistema di filtraggio è sufficiente pulire il filtro alla fine di ogni ciclo di asciugatura, in modo da tenere bassi i consumi energetici nel tempo.

Miele TSH 783WP EcoSpeed

L’asciugatrice Miele TSH 783WP EcoSpeed è di colore bianco, ha la carica frontale e supporta un carico da 9 Kg.

Il modello si contraddistingue per l’asciugatura silenziosa e confortevole, grazie alla pompa di calore T1 DryCare 40 e SilenceDrum.

La tecnologia PerfectDry consente di ottenere un ottimo livello di asciugatura, anche quando l’acqua è ricca di calcare. Quest’ultimo con il tempo causa il malfunzionamento dell’apparecchio, oltre che a non garantire la massima efficienza. Con questo sistema, l’asciugatrice rileva il tasso di calcare e regola il tempo corretto e necessario per asciugare i propri capi.

La tecnologia EcoSpeed permette di proteggere l’ambiente e al contempo risparmiare tempo. Infatti, l’asciugatrice funziona a temperature costantemente basse ottimizzando i tempi, proteggendo inoltre tutti i tipi di tessuto.

Come in tutte le asciugatrici Miele, anche in questo caso è presente la FragranceDos che consente di rilasciare la profumazione preferita durante l’asciugatura, donando la sensazione di freschezza e pulito per ben 4 settimane.

Infine, per quanto riguarda il consumo possiamo dire che si tratta di un ottimo prodotto tanto da essere classificato A+++ in termini energetici.

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 at 23:00 / Immagini da Amazon Product Advertising API / In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

recensionesmart

In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei