Samsung Galaxy Watch4: il miglior smartwatch!

Samsung Galaxy Watch4: il miglior smartwatch!

In questa recensione parleremo di Galaxy Watch4, il primo smartwatch di Samsung costruito con sistema operativo Android Wear!

Questo smartwatch racchiude tutte le funzionalità dei suoi modelli precedenti, ma cambia il sistema operativo ed importa tutta una serie di nuove funzionalità super interessanti. Adesso funziona su base Android Wear, il sistema operativo di Google dedicato agli smartwatch. Questo è un grosso punto a favore, perchè così sarà possibile sia installare le applicazioni direttamente dal Play Store sia sfruttare i tanto amati servizi Google.

Scopriamolo insieme in questa recensione completa!

Display e dimensioni

Galaxy Watch4

Il display è un bellissimo Super AMOLED da 1,4 pollici racchiuso in un sottile bordo nero che funge da ghiera virtuale. La ghiera è molto utile perchè permette con lo scorrimento di un dito di variare la visualizzione video, scorrere tra le tab ed i vari menù. Il risultato è simile alla ghiera dell’Apple Watch posta lateralmente.

Il display racchiude sotto di se tutta la potenza dell’hardware costruito e personalizzato da Samsung per fornire un’esperienza d’uso senza precedenti.

Le dimensioni sono 34,6mm nella versione da 44mm e la risoluzione è di 450x450px. Questa risoluzione è davvero ottima, il risultato finale risulta essere super nitido e con colori brillanti. I colori sono molto realistici, grazie ovviamente al pannello AMOLED.

Al suo interno, Galaxy Watch4, contiene una batteria piuttosto capiente che riesce a fornire circa 40 ore di utilizzo. L’autonomia è buona, difatti la maggior parte degli smartwatch completi non fornisce più di 25-40 ore di autonomia. In particolare si potrà ricaricarlo ogni mattina per avere un’autonomia sufficiente da poter monitorare tutto il sonno.

Una buona routine potrebbe essere quella di ricaricarlo ogni mattina, ma in realtà lui potrebbe essere benissimo ricaricato ogni giorno e mezzo. E’ comunque una buona norma per preservare le batterie quella di ricaricarlo solamento quando necessario senza mai farlo salire sopra l’80% e scendere sotto il 20%.

super ale offerte

Caratteristiche e sensori

Galaxy Watch4

Il processore che fa girare tutto il dispositivo è un dual core a 1,18GHz, incredibile pensare come i produttori di smartwatch riescano a creare dispositivi così piccoli e con prestazioni così elevate.

La memoria RAM è di 1,5GB, quanto basta per fare quello per cui è designato, ovvero ricevere notifiche, mostrare l’orologio, rispondere a chiamate ed avviare qualche piccola applicazione. Sempre in termini di applicazioni, la memoria è piuttosto capiente e permette di installare un buon numero di app. La memoria di archiviazione è di 16GB.

C’è un piccolo “però” riguardo la memoria di archiviazione. In realtà la memoria di archiviazione disponibile è circa il 47% della capacità totale, quindi quella disponibile è circa 7.6GB. Ovviamente, non supporta l’espansione di memoria, sia per motivi ingegneristici e di dimensioni, sia per mantenere l’impermeabilità IP68.

I sensori di cui è dotato Galaxy Watch4 sono: accelerometro, barometro, giroscopio, geomagnetico, di luce, ottico, frequenza cardiaca, cardiaco elettrico ed analisi dell’impedenza bioelettrica.

Infatti Galaxy Watch4, oltre a tutte le cose normali che fanno tutti gli smartwatch, riesce ad effettuare l’ECG e la misurazione della pressione sanguigna! Davvero incredibile!

Inoltre un’altra cosa sbalorditiva è la misurazione dell’impedenza del corpo. Ovvero è in grado di misurare i parametro costituenti del corpo come % di massa grassa, magra, ossea e di acqua.

Sistema operativo e connettività

Galaxy Watch4

Il sistema operativo è Androis Wear, il sistema operativo dedicato di Google per la gestione degli smartwatch. In particolare, è stato personalizzato al massimo da Samsung per poter somigliare il più possibile ai suoi modelli di orologi precedenti, in modo da creare continuità con i vecchi utenti senza far accorgere di aver fatto modifiche così importanti.

L’importanza di utilizzare il sistema operativo di Google è quella di poter sfruttare tutti i servizi e le integrazioni di Google, come Pay, Maps, Play Store e altro.

A livello di connettività troviamo WiFi Dual Band, Bluetooth 5, NFC, GPS, Glonass, Beidou e Galileo. Questi ultimi sono sistemi di localizzazione avanzati presenti anche negli smartphone che permettono di identificare in modo ancora più accurato la localizzazione del dispositivo.

Esiste anche la versione LTE, che permette di associare una SIM all’orologio e sfruttarlo in modalità completamente autonoma anche senza telefono collegato. E’ molto interessante, soprattutto per chi magari riceve molte chiamate, anche di lavoro, e vuole poter rispondere anche senza necessariamente avere il telefono sempre dietro e collegato.

Alcuni operatori telefonici infatti offrono il duplicato della SIM, ovvero creano una SIM con lo stesso numero della tua in modo che tu possa ricevere le chiamate sia su un dispositivo che su l’altro.

Conclusioni su Samsung Galaxy Watch4

In conclusione, facciamo un breve riepilogo su Samsung Galaxy Watch4.

Galaxy Watch4 è uno smartwatch di Samsung con caratteristiche davvero ottime soprattutto relazionate al prezzo di vendita. In particolare, fa tutto quello che fanno gli altri smartwatch, ed in particolare in più riesce anche a monitorare la composizione corporea, davvero niente male!

Si trova in offerta qui:

Versione 40mm Bluetooth

40mm LTE:

Versione 44mm Bluetooth:

44mm LTE:

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 at 23:00 / Immagini da Amazon Product Advertising API / In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

recensionesmart

In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei