Smartphone a 200€: i migliori del 2022

Smartphone a 200€: i migliori del 2022

La tecnologia legata al mondo degli smartphone ha fatto passi da gigante durante gli ultimi anni.
Grazie a questi progressi oggi giorno è possibile acquistare degli ottimi dispositivi a prezzi davvero stracciati.

In particolare nella fascia in cui compaiono smartphone sui 200€ (cifra più che ragionevole), ci sono adesso tanti device che per molti aspetti non fanno rimpiangere di certo i loro “fratelli maggiori”.

Tuttavia è anche vero che sono sempre più i modelli che è possibile acquistare ed i brand su cui puntare, ragion per cui la scelta di un dispositivo si rivela molto difficile se non si hanno particolari competenze in materia.

In questo articolo quindi voglio mostrarti i migliori smartphone da acquistare sui 200€, andando anzitutto a fornire una panoramica esaustiva sulle caratteristiche da prendere in considerazione quando si è in procinto di acquistare un prodotto del genere.

Smartphone a 200€: quale scegliere

Prima di consigliarti alcuni tra i migliori smartphone da comprare a 200€, mi preme anzitutto mostrarti quali sono le caratteristiche principali da considerare in fase di acquisto di questa tipologia di dispositivi.

Sebbene tutti i modelli che seguiranno sono caratterizzati da un ottimo rapporto qualità / prezzo, vale la pena informarsi su determinate specifiche tecniche in modo tale da scegliere anche in base alle proprie esigenze.

Smartphone a 200€: i migliori del 2022

Sistema operativo

Veniamo subito all’argomento più semplice da affrontare, vale a dire il sistema operativo dei modelli di smartphone appartenenti a questa fascia di prezzo.
Oggi giorno infatti non esistono soluzione se non quella rappresentata da Android.

Apple ed i suoi modelli di iPhone ad esempio, si collocano su un punto prezzo decisamente superiore (a meno che non si acquistino modelli molto vecchi), e altri rivali nel panorama mobile attualmente non ce ne sono.

Vero è che Android è un OS estremamente personalizzabile, ragion per cui i produttori più noti applicano delle interfacce personalizzate ai propri dispositivi.
Di conseguenza se ad esempio si è abituati ad usare col tempo solamente smartphone Samsung, si potrà acquistare un nuovo modello che offrirà un sistema dalle caratteristiche molto simili ai device posseduti in passato.

Esiste però un aspetto molto importante da considerare quando si parla di sistema operativo su dispositivi così economici.
Mi riferisco infatti agli aggiornamenti (non solo quelli di sistema, ma anche quelli di sicurezza), che spesso tardano ad arrivare sui device meno blasonati.

Questi modelli infatti finiscono un po’ troppo spesso nel dimenticatoio, ed è quindi raro ricevere più di 2 major update (gli aggiornamenti ufficiali Android), e questo si ripercuote sulla sicurezza dello smartphone che di conseguenza va cambiato dopo un paio di anni.

Display

Per quanto riguarda la questione schermo, anche in questo caso non c’è particolare possibilità di scelta.
Come del resto avviene anche sulle altre fasce di prezzo, anche tra i migliori smartphone economici risulta davvero difficile trovare display caratterizzati da una diagonale ridotta.

Per ciò che concerne invece la tecnologia dei pannelli, la maggior parte di questi dispositivi monta dei “semplici” schermi IPS, anche se non è raro trovare modelli che offrono un display OLED (molto più costoso per i produttori).

La buona notizia riguarda invece il refresh rate dei pannelli, in quanto oggi giorno è possibile acquistare smartphone sotto i 200€ che vantano addirittura schermi a 90 Hz (in pochi casi, e con una spesa di poco maggiore, anche a 120 Hz).
Questo si traduce in immagini sempre molto fluide e gradevoli alla vista.

Comparto fotografico

Il comparto fotografico rimane invece una delle più grandi differenze con gli smartphone top di gamma o che fanno parte delle fasce di prezzo leggermente superiori.
Sia chiaro, per un utilizzo amatoriale è possibile portare a casa risultati piuttosto soddisfacenti, sia per ciò che riguarda le foto, sia per ciò che concerne i video.

Gli scatti realizzati e le clip registrate infatti saranno più che sufficienti per una condivisione rapida sui social senza troppe pretese, ma la differenza con i modelli di punta (e ovviamente anche con le fotocamere), è piuttosto marcata.

In linea generale su questa fascia di prezzo è possibile trovare smartphone che vantano anche tre o più fotocamere, anche se in alcuni casi determinati sensori sono pressoché inutili.
Al di là della lente grandangolare infatti (che ritroviamo spesso anche sui modelli più economici), è praticamente impossibile trovare ad esempio un sensore zoom ottico o altri davvero validi.

Smartphone a 200€: i migliori del 2022

Prestazioni

Buone notizie anche per quel che riguarda le performance di questa tipologia di prodotti.
Infatti anche su questa fascia di prezzo oramai è possibile trovare smartphone davvero validi sotto questo punto di vista, che possono vantare processori piuttosto potenti e schede grafiche di tutto rispetto.

Se mettiamo mano ai benchmark risulterà chiara la differenza con i modelli di categoria superiore, ma nell’utilizzo quotidiano queste divergenze possono palesarsi solamente in determinate occasioni (ad esempio nelle sessioni di gaming più spinto).

Dimensioni, estetica e materiali

Per quanto riguarda la parte costruttiva di questi dispositivi, anche in questo caso non si può pretendere di ottenere modelli particolarmente pregiati o originali.
La verità infatti è che su questa fascia di prezzo gli smartphone si somigliano un po’ tutti, anche se ciò non vuol dire che questi risultino sgradevoli alla vista.

Tuttavia è anche vero che non è raro trovare oggi giorno alcuni device caratterizzati da una costruzione molto buona anche per questa tipologia di prezzo, potendo contare su inserti in vetro o metallo.

La maggior parte di questi modelli viene però costruita in plastica (magari con particolari trattamenti per rendere l’aspetto più appetibile), che ha d’altro canto il grande pregio di contenere il peso e dissipare meglio il calore.

Honor 50 Lite: scheda tecnica

In questo segmento di mercato non si può non consigliare un brand come Honor.
L’ex costola di Huawei infatti, adesso si è distaccata dal colosso cinese ed anzi può vantare anche piena compatibilità con i Google Play Services e le relative applicazioni.

Per questo motivo puntare sul nuovissimo Honor 50 Lite potrebbe rivelarsi la scelta più azzeccata, sebbene il prezzo sia ancora un po’ più elevato di 200€ (lo street price si aggira tra i 230€ ed i 250€).
Tuttavia essendo uno smartphone davvero recente può contare su tutto il meglio che la tecnologia ha da offrire.
Ecco infatti le caratteristiche tecniche:

  • Display: 6,67″ LCD (1080 x 2376 pixel)
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 662
  • Memorie: 6 / 128 GB
  • Fotocamere: 64 mp + 8 mp + 2 mp + 2 mp
HONOR 50 Lite Smartphone con Google Service, fotocamera da 64 MP, batteria da 4300 mAh, Supercharge da 66 W, display Full View da 6,67', 6 + 128 GB, Nero
119 Recensioni
HONOR 50 Lite Smartphone con Google Service, fotocamera da 64 MP, batteria da 4300 mAh, Supercharge da 66 W, display Full View da 6,67", 6 + 128 GB, Nero
  • 【Display Full View da 6,67"】 è dotato di uno schermo da 6,67" e bordi sottili di 1,05 mm. La modifica automatica della temperatura colore e la regolazione della luminosità offrono un'esperienza visiva più realistica e piacevole
  • 【Fotocamera quadrupla da 64 MP】 usufruisci di una fotocamera principale da 64 MP a risoluzione elevata, una fotocamera grandangolare da 8 MP e una fotocamera macro indipendente. Cattura momenti indimenticabili con dettagli chiari
  • 【Batteria da 4300 mAh a capacità elevata e SuperCharge da 66 W】 Carica la batteria al 40% in 10 minuti. Carica mentre ti prepari la mattina e goditi un'intera giornata di utilizzo
  • 【Memoria di grandi dimensioni da 6+128 GB】 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna forniscono tutto lo spazio necessario per archiviare i tuoi file
  • 【Design accattivante】 la sua leggerezza combinata con gli iconici bordi curvi rendono la presa ancora più facile. Scegli tra le 2 stupende combinazioni di colori (blu mare e nero mezzanotte)

In definitiva, essendo Honor 50 Lite lo smartphone più nuovo tra quelli che verranno mostrati in questa guida, ne consiglio caldamente l’acquisto.
Il prezzo (più alto rispetto agli altri), giustifica comunque delle ottime caratteristiche tecniche ed il fatto che, essendo più recente, garantirà probabilmente più aggiornamenti del sistema operativo.

Poco X3: scheda tecnica

Per chi ancora non conoscesse questo brand, si tratta una società controllata dalla ben più nota Xiaomi, il colosso orientale conosciuto in tutto il mondo.
Poco si caratterizza per la produzione di smartphone dall’ottimo rapporto qualità / prezzo, e questo Poco X3 non è certamente da meno.

  • Display: 6,67″ IPS (1080 x 2400 pixel), 120 Hz
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 732G
  • Memorie: 6 / 128 GB
  • Fotocamere: 64 mp + 13 mp + 2 mp + 2 mp
Xiaomi Poco X3 NFC - Smartphone 4G, 6.67 Pollici, 6 GB + 128 GB, 5160 mAh, Fotocamera Quadrupla, Grigio (Shadow Grey)
11.312 Recensioni
Xiaomi Poco X3 NFC - Smartphone 4G, 6.67 Pollici, 6 GB + 128 GB, 5160 mAh, Fotocamera Quadrupla, Grigio (Shadow Grey)
  • POCO X3 NFC include una quad-camera con sensore principale da 64MP, in grado di scattare foto in ultra-grandangolo in modalità landscape, ritratto e macro.
  • POCO X3 NFC monta l’ultimo processore Qualcomm Snapdragon 732G, e una CPU octa-core.
  • POCO X3 NFC offre un display da 6.67” con frequenza di aggiornamento a 120Hz, per un’esperienza caratterizzata da una fluidità senza precedent.
  • POCO X3 NFC monta una capace batteria da 5160mAh, permettendo un utilizzo prolungato senza necessità di frequenti ricariche.
  • POCO X3 NFC si ricarica con una presa USB-C, e supporta la ricarica rapida fino a 33W. Nella scatola è incluso un caricabatterie da 33W.

Quando ci si approccia a questo dispositivo si notano subito alcune caratteristiche tecniche davvero interessanti se rapportate al costo del device.
Mi riferisco in particolare alla frequenza di aggiornamento del display (addirittura a 120 Hz), ai tagli di memoria generosi ed alla sempre valida CPU Snapdragon 732G.

Raccomando questo smartphone a chi proprio non riesce a rinunciare alle performance più spinte, ed anche a chi piace giocare ai titoli mobile.

Poco M3 Pro: scheda tecnica

Rimanendo sullo stesso produttore, non posso non consigliarti anche il modello M3 Pro, che rispetto al device precedente si posiziona in un range di prezzo (e di caratteristiche) leggermente inferiore, sebbene risulti lo stesso molto valido.

  • Display: 6,5″ IPS (1080 x 2400 pixel), 90 Hz
  • Processore: MediaTek Dimensity 700
  • Memorie: 4 / 64 GB
  • Fotocamere: 48 Mp + 2 Mp + 2 Mp
Xiaomi Poco M3 Pro 5G - Smartphone 64GB, 4GB RAM, Dual Sim, Power Black
1.403 Recensioni
Xiaomi Poco M3 Pro 5G - Smartphone 64GB, 4GB RAM, Dual Sim, Power Black
  • Smartphone Xiaomi
  • Dimensioni schermo: 6.5 inches
  • Il nostro obiettivo principale è la soddisfazione del cliente
  • Scopri la nostra gamma completa di prodotti

Come puoi notare dalle specifiche appena elencate, le divergenze con Poco X3 sono molte, anche se M3 Pro riesce comunque a difendersi bene.
Il chip Dimensity 700 di MediaTek ed il buon display a 90 Hz, sono comunque delle feature da non sottovalutare per questa fascia di prezzo.

Redmi Note 10 vs Redmi Note 10s: quale scegliere

Rimanendo nell’universo Xiaomi, veniamo ora ad un altro brand che si è separato solo da un paio di anni dalla casa madre.
Sto parlando di Redmi, che un tempo produceva gli smartphone Xiaomi economici.
Oggi giorno l’azienda sembra continuare sulla stessa strada, come dimostrano le caratteristiche di questo Redmi Note 10.

  • Display: 6,43″ Super AMOLED (1080 x 2400 pixel)
  • Processore: MediaTek Dimensity 700
  • Memorie: fino a 6 / 128 GB
  • Fotocamere: 48 mp + 8 mp + 2 mp + 2 mp

Vale la pena segnalare però anche una variante del modello prima citato, ovvero Redmi Note 10s.
Questo smartphone si differenzia dal precedente per pochissime caratteristiche, ma che vale ugualmente la pena sottolineare.

  • Display: 6,43″ Super AMOLED (1080 x 2400 pixel)
  • Processore: MediaTek Helio G95
  • Memorie: 6 / 128 GB
  • Fotocamere: 64 mp + 8 mp + 2 mp + 2 mp
Offerta
Redmi Note 10S Onyx Gray 6G RAM 128G ROM
529 Recensioni
Redmi Note 10S Onyx Gray 6G RAM 128G ROM
  • Redmi Note 10S allows users to capture stunning images and videos with the rear quad camera setup. Featuring a 64MP main camera, 2MP macro camera and 2MP depth sensor, the setup offers quality images, while the 8MP ultra-wide sensor with a 118° field of view allows users to capture group photos and landscape shots with ease.
  • Sitting at the intersection of beauty and functionality is Redmi Note 10S. Featuring a 6.43” FHD+ AMOLED DotDisplay, Redmi Note 10S is as exciting to look at as it is to use. Its balanced, bezel-less display achieves an impressive 20:9 aspect ratio. Dual speakers can be found on both the top and bottom of the device, offering a more immersive sound experience for the user.
  • Powered by the MediaTek Helio G95 chipset, Redmi Note 10S was designed for the ultimate gaming experience. Its GPU performance is 31% better than the previous generation and will easily serve the needs of more serious gamers.
  • Redmi Note 10S is the mid-range all-rounder that brings an elevated display without compromise on price. The device features a 6.43” AMOLED DotDisplay - a Redmi Note first - and dual speakers which provide a unique stereo experience.
  • Its massive 5,000mAh battery keeps the device powered up throughout the day, and its 33W fast charging capabilities makes powering up a breeze.

In definitiva tra i due modelli cambia anzitutto il processore; il MediaTek Dimensity 700 di Redmi Note 10 infatti, essendo più recente, conferisce al dispositivo anche la connettività 5G: Redmi Note 10s si ferma invece solo allo standard 4G.

Altra differenza sta nella fotocamera e questa volta il vantaggio va a Redmi Note 10s, che vanta una lente principale da 64 megapixel contro i 48 del modello standard.
Le altre caratteristiche sono invece pressoché identiche, soprattutto per ciò che concerne il display ed i vari tagli di memoria.

Realme 8i: scheda tecnica

Altro brand che produce smartphone piuttosto allettanti per il prezzo a cui vengono venduti è decisamente Realme.
Un tempo parte di Oppo, la compagnia cinese propone diverse soluzioni su questa fascia di prezzo; tra le più interessanti ti segnalo Realme 8i.

  • Display: 6,6″ IPS (1080 x 2412 pixel), 120 Hz
  • Processore: MediaTek Helio G96
  • Memorie: 4 / 64 GB
  • Fotocamere: 50 mp + 2 mp + 2 mp
realme 8i Smartphone, realme X processore MediaTeK Helio G96, Display ultra fluido a 120Hz da 6.6', Tripla fotocamera con AI da 50MP, Grande batteria da 5000mAh, Dual Sim, NFC, 4+64GB, Viola spaziale
2.181 Recensioni
realme 8i Smartphone, realme X processore MediaTeK Helio G96, Display ultra fluido a 120Hz da 6.6", Tripla fotocamera con AI da 50MP, Grande batteria da 5000mAh, Dual Sim, NFC, 4+64GB, Viola spaziale
  • Realme X processore MediaTeK Helio G96: la velocità di clock del nuovo processore aggiornato raggiunge 2.05 GHz di CPU, offrendo un'esperienza di gioco fluida e visivamente sbalorditiva
  • Display ultra fluido a 120Hz da 6.6": frequenza doppia rispetto a quella disponibile sugli schermi tradizionali; inoltre, grazie a sei diverse frequenze di aggiornamento, il tuo telefono è in grado di risparmiare la carica della batteria
  • Tripla fotocamera con AI, riprese sublimi: fotocamera principale da 50 MP, apertura f/1.8, lente 5P; fotocamera per ritratti in B/N, apertura f/2.4, lente 3P; obiettivo macro, distanza di ripresa pari a 4 cm
  • Batteria massiccia da 5.000 mAh; ricarica rapida da 18W: la mega batteria da 5.000 mAh assicura 8 ore di gioco
  • Sblocco laterale istantaneo tramite impronta digitale ultra rapida: dotato di un sensore di impronte digitali sicuro e super rapido

Realme 8i è quindi uno degli smartphone più economici che compare in questo elenco, ma detiene alcune particolarità degne di nota e che non fanno rimpiangere i device più blasonati.
Su tutte spicca il display (soprattutto per il refresh rate a 120 Hz), ed una fotocamera molto risoluta che vanta ben 50 megapixel.

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 at 23:00 / Immagini da Amazon Product Advertising API / In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

recensionesmart

In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei